skip to Main Content

“Le carte del fascicolo processuale del disastro del Vajont sono state versate all’Archivio dello Stato de L’Aquila, ai sensi dell’art. 41 Codice dei beni culturali e del paesaggio. Il processo, infatti, si svolse a L’Aquila, e non a Belluno, nonostante i fatti dolorosi si riferissero a quel territorio veneto”. Lo ha affermato Antonio ...

Per visualizzare l’articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all’indirizzo marketing@agenziacult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgenziaCULT registrati alla Newsletter settimanale gratuita.

Password dimenticata?

Non hai un account? Scrivici per informazioni sui nostri abbonamenti o registrati alla newsletter gratuita settimanale.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top