skip to Main Content

Il Centro per il libro e la lettura ha reso pubbliche le graduatorie, suddivise in progetti nazionali e progetti locali, della edizione 2023 del bando “Ad Alta Voce”, rivolto a fondazioni, associazioni culturali e altri organismi senza scopo di lucro per sostenere progetti che promuovano l’educazione e l’abitudine alla lettura espressiva “ad alta voce” attraverso lo sviluppo e la sperimentazione di iniziative e programmi. Leggere “ad alta voce” è un’arte: si chiama reading ed è un modo di interpretare e recitare un’opera, gustandone pienamente la lettura e condividendone il senso e le emozioni. Il bando finanzia 10 progetti per un totale di 500.000 euro. Per l’edizione 2023 i progetti selezionati sono due a livello nazionale (Associazione Nausika e Fondazione Treccani Cultura ETS) e otto a livello locale (due a testa per Puglia e Sicilia e uno per Basilicata, Marche, Emilia Romagna e Campania).

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top