skip to Main Content
L’artista, durante la fase di ricerca, ha analizzato migliaia di immagini e video dell’Archivio Luce mediante sofisticati software di analisi per estrapolare dati legati a caratteristiche, movimento e composizione. Questi dati, grazie alla loro espressività intrinseca, hanno guidato la selezione delle immagini e dei video per la creazione dei dipinti digitali

“LUCE” – Relazioni temporali e nuovi dipinti algoritmici è l’opera digitale creata da Quayola e incastonata tra le iniziative presentate dalla presidente di Cinecittà, Chiara Sbarigia, per celebrare il centenario dell’Istituto Luce, uno dei più preziosi tesori nazionali e internazionali di memoria e cultura. Questa straordinaria in...

Per visualizzare l’articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all’indirizzo marketing@agenziacult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgenziaCULT registrati alla Newsletter settimanale gratuita.

Password dimenticata?

Non hai un account? Scrivici per informazioni sui nostri abbonamenti o registrati alla newsletter gratuita settimanale.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top