skip to Main Content
L’obiettivo del progetto è completare la digitalizzazione del materiale conservato presso l’Istituto: una raccolta pubblica di disegni (circa 60.000), stampe (circa 150.000), matrici incise (oltre 24.000), fotografie storiche e d’autore (circa 16.000) e video d’artista

Digitalizzare stampe, disegni e matrici incise: è quanto previsto dalla prima procedura di gara della Fase 2 del Sub-investimento PNRR M1C3 1.1.5 “Digitalizzazione del patrimonio culturale”, destinata ad arricchire, espandere e organizzare il patrimonio culturale digitale nazionale. L’intervento di digitalizzazione è attuato dall’Istituto...

Per visualizzare l’articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all’indirizzo marketing@agenziacult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgenziaCULT registrati alla Newsletter settimanale gratuita.

Password dimenticata?

Non hai un account? Scrivici per informazioni sui nostri abbonamenti o registrati alla newsletter gratuita settimanale.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top