skip to Main Content

Sono state 2.000 ieri sera le persone che hanno visitato le mostre “/Uncinematic. George Drivas” e “Corpo a corpo”, e che hanno assistito al concerto per la Festa della Musica sulla scalinata della Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea con dj Boosta e Fabrizio Bianco, preceduti da Arya Saxophone Quartet del Conservatorio di Latina e da Armando Girolami e Andrea Centrella, sound designer e studenti del Crea, Centro di Ricerca Elaborazione Audiovisiva del Conservatorio di Frosinone. I visitatori sono stati accolti dai cinque Leoni che compongono la nuova installazione di Davide Rivalta e, oltre alle nuove mostre, hanno potuto visitare Time is Out of Joint.

Back To Top