skip to Main Content

Dopo il feroce attacco di Hamas del 7 ottobre, il Tel Aviv Museum of Arts ha dovuto chiudere le sue porte, lasciando vuote e silenziose le sezioni con le esibizioni permanenti e con quelle allestite poco tempo prima, fra cui “George Segal: Sacrifice of Isaac 1973”, dello scultore George Segal, inaugurata il 13 settembre. Da ieri, 30 novembre, ...

Per visualizzare l’articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all’indirizzo marketing@agenziacult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgenziaCULT registrati alla Newsletter settimanale gratuita.

Password dimenticata?

Non hai un account? Scrivici per informazioni sui nostri abbonamenti o registrati alla newsletter gratuita settimanale.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top