skip to Main Content
Si conferma l'impegno della DGCC su progetti strutturali come il PAC - Piano Arte Contemporanea e Strategia Fotografia e su iniziative ormai consolidate come Italian Council e Creative Living Lab

Tra febbraio e aprile 2023, la Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura pubblicherà i nuovi avvisi pubblici. Si conferma così l’impegno della DGCC su progetti strutturali come il PAC – Piano Arte Contemporanea e Strategia Fotografia e su iniziative ormai consolidate come Italian Council e Creative Living Lab, che da anni riscuotono grande successo in termini di partecipazione. Continuano inoltre le attività a favore del settore dell’architettura contemporanea, con un nuovo bando in uscita, e delle imprese culturali e creative nell’ambito del PNRR.

ITALIAN COUNCIL – 12. EDIZIONE

L’Avviso pubblico, destinato alla promozione dell’arte contemporanea italiana nel mondo, finanzia proposte progettuali che prevedono committenze internazionali e acquisizioni di opere d’arte per musei pubblici italiani (Ambito 1), la promozione internazionale di artisti, curatori e critici attraverso mostre, manifestazioni internazionali o pubblicazioni (Ambito 2) e lo sviluppo di talenti italiani attraverso borse di sostegno per la ricerca e le residenze all’estero (Ambito 3). Possono presentare domanda di partecipazione all’Avviso Pubblico musei, enti pubblici e privati, istituti universitari, fondazioni, associazioni culturali, e altre soggetti con personalità giuridica, purché tutti senza scopo di lucro, sia italiani che stranieri. Persone fisiche come artisti, critici e curatori potranno presentare domanda esclusivamente per l’Ambito 3.

PAC2023 – PIANO PER L’ARTE CONTEMPORANEA

L’Avviso Pubblico, destinato all’incremento delle collezioni pubbliche italiane, finanzia proposte progettuali per l’acquisizione, la committenza e la valorizzazione di opere dell’arte e della creatività contemporanee destinate al patrimonio pubblico italiano, realizzate negli ultimi decenni o di nuova produzione. Possono presentare domanda di partecipazione all’Avviso Pubblico i musei e i luoghi della cultura italiani che intendono ampliare collezioni pubbliche di arte contemporanea già in essere o avviare un progetto di ampliamento delle proprie collezioni pubbliche con un percorso dedicato alla creatività contemporanea.

STRATEGIA FOTOGRAFIA 2023

L’Avviso Pubblico, destinato alla promozione della fotografia contemporanea, finanzia proposte progettuali per l’acquisizione, la produzione, la conservazione e la valorizzazione della fotografia contemporanea e del patrimonio fotografico italiano contemporaneo. Possono presentare domanda di partecipazione all’Avviso Pubblico i musei, gli istituti e gli archivi pubblici italiani, anche gestiti da enti privati senza fine di lucro, che intendono ampliare/estendere le proprie collezioni o che promuovono la fotografia contemporanea.

CREATIVE LIVING LAB – 5. EDIZIONE

L’Avviso Pubblico, destinato alla promozione di progetti condivisi e partecipati di rigenerazione urbana, finanzia proposte progettuali relative ad attività culturali e creative in tutti quei territori marginali italiani che vivono una realtà di fragilità sociale, economica e ambientale. Possono presentare domanda di partecipazione all’Avviso Pubblico, i soggetti pubblici e privati senza scopo di lucro italiani, dedicati alla cultura e alla creatività contemporanea e radicati nei territori.

ARCHITETTURE ECO-SOSTENIBILI PER I LUOGHI DELLA CULTURA

Sarà lanciato per la prima volta nel 2023 un avviso pubblico per sostenere proposte progettuali e prototipi innovativi e sperimentali di architettura contemporanea destinati ai luoghi della cultura e che contemperino qualità e sostenibilità.

PNRR – TRANSIZIONE DIGITALE ED ECOLOGICA DEGLI ORGANISMI CULTURALI E CREATIVI

Nel primo semestre del 2023 verranno pubblicati tre avvisi pubblici a completamento dell’intervento a favore della transizione digitale ed ecologica degli organismi culturali e creativi previsti nell’ambito del PNRR – Missione 1 “Digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura”, Componente 3 “Turismo e Cultura 4.0 (M1C3)”, Misura 3 “Industria culturale e creativa 4.0”, Investimento 3.3 “Capacity building per gli operatori della cultura per gestire la transizione digitale e verde”.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top