skip to Main Content
Riparte da Montalto delle Marche, dall’11 al 12 aprile prossimi, la nuova edizione di ArtLab. Territori, Cultura, Innovazione - la piattaforma dedicata all'innovazione delle politiche, dei programmi e delle pratiche culturali, promossa da Fondazione Fitzcarraldo in partnership con una rete di oltre 40 enti e soggetti pubblici, privati e filantropici nazionali e internazionali.

ArtLab sceglie come prima tappa Montalto delle Marche, borgo pilota per la Regione Marche (Ambito “Attrattività dei Borghi” del Ministero della Cultura – linea A del PNRR) con il progetto dal titolo ‘Metroborgo MontaltoLab. Presidato di Civiltà Future’, finalizzato alla rigenerazione urbana, sociale, economica e culturale del territorio montaltese. I Comuni vincitori dei progetti del bando PNRR ‘Attrattività dei Borghi – Linea A’ incontreranno l’Unità di missione PNRR del Ministero della Cultura, i dirigenti delle Regioni, l’ANCI, la Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali, imprese e rappresentanze del mondo imprenditoriale per individuare strategie operative e strumenti capaci di garantire un’attuazione efficace e coerente dei 21 progetti.

“Un evento che la Regione Marche si onora di ospitare, preziosa occasione di riflessione su tematiche che plasmeranno il futuro del settore culturale internazionale e, allo stesso tempo, per approfondire le proposte culturali marchigiane – dichiara l’assessore alla Cultura, Chiara Biondi –. ArtLab è un’officina di idee che, proprio da Montalto delle Marche, diviene spazio di confronto e analisi delle politiche di sviluppo della cultura e delle prospettive dell’ecosistema culturale e creativo. Orientati verso lo sviluppo della sostenibilità ambientale, sociale ed economica, sempre in una logica di rete finalizzata allo sviluppo dei territori su base culturale. Territori che sono costellati da borghi e centri storici, la cui rigenerazione è il nostro impegno primario concretizzato dalla legge ‘Sostegno alle iniziative integrate di riqualificazione e valorizzazione dei borghi e dei centri storici delle Marche e promozione e sviluppo del turismo diffuso e sostenibile’. Così cresce anche la consapevolezza dei valori identitari della comunità e si condividono le politiche di tutela del patrimonio per riqualificare il tessuto vitale della nostra terra”.

“Siamo particolarmente fieri che la Regione Marche ospiti quest’anno ArtLab, un appuntamento dedicato all’innovazione delle politiche, dei programmi e delle pratiche culturali, promosso da Fondazione Fitzcarraldo con la quale abbiamo stretto un rapporto di collaborazione. L’evento, che si terrà a Montalto delle Marche, borgo vincitore tra i Comuni marchigiani nell’ambito della misura del Pnrr ‘Attrattività dei borghi’ Linea A, ospiterà anche gli altri 20 comuni italiani vincitori. In questo bellissimo borgo marchigiano avranno la possibilità di confrontarsi con istituzioni e stakeholder nazionali sullo stato di avanzamento dei loro progetti di rigenerazione urbana, sociale, economica e culturale. Si tratta sicuramente anche di una grande opportunità per far conoscere la bella realtà dei borghi marchigiani”, dichiara la dirigente del settore Beni e attività culturali, Daniela Tisi.

“La due giorni di Montalto – sottolinea Ugo Bacchella di Fondazione Fitzcarraldo, curatore del programma – è un momento unico di confronto tra i diversi attori coinvolti nel delineare e attivare strategie e soluzioni operative necessarie per garantire l’attuazione efficace e omogenea degli interventi pianificati nei 21 Borghi. I temi e le modalità di lavoro dell’iniziativa si inseriscono a pieno titolo nel programma degli appuntamenti 2024 di ArtLab che saranno come di consueto il luogo di analisi ed elaborazione di programmi e progetti per lo sviluppo economico e sociale a base culturale”.

“ArtLab rappresenta un’occasione importantissima per Montalto delle Marche, perché avremo modo di riflettere e confrontarci insieme agli altri borghi della Linea A sulle criticità e potenzialità che progetti di questo tipo possono presentare. Lo immagino quindi come un primo importante passo per portare avanti un lavoro sinergico tra i Comuni e le altre istituzioni coinvolte, per lavorare al meglio in rete e attuare pienamente la filosofia della misura stessa. Inoltre il fatto che nei giorni di ArtLab a Montalto si riuniranno anche la Commissione tecnica Cultura della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e l’Osservatorio Cultura della Regione Marche ci riempie di orgoglio e valorizza ancora di più la nostra filosofia alla base del progetto ‘Metroborgo MontaltoLab’, che vede Montalto come laboratorio e centro di idee, incontri e nuove connessioni”, dichiara il sindaco di Montalto delle Marche, Daniel Matricardi.

Ad ArtLab Montalto delle Marche saranno presenti Sindaci e delegazioni di 19 comuni vincitori del bando PNRR “Attrattività dei borghi – Linea A”: Comune di Accadia (FG), Comune di Acquapendente (VT), Comune di Andora (SV), Comune di Arvier (AO), Comune di Calascio (AQ), Comune di Cavriglia (AR), Comune di Castel del Giudice (IS), Comune di Rionero in Vulture (PZ), Comune di Gerace (RC), Comune di Sanza (SA), Comune di Grizzana Morandi (BO), Comune di Gorizia (GO), Comune di Pertica Alta (BS), Comune di Elva (CN), Comune di Terni (TR), Comune di Stelvio (BZ), Comune di Palù del Fersina (TN), Comune di Ulassai (NU) e Comune di Montalto delle Marche (AP). Inoltre sarà presente l’intera Unità di Missione per l’attuazione PNRR del MiC, l’ANCI nazionale e dirigenti di Regioni e Province autonome (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Toscana, Umbria, Veneto e Provincia Autonoma di Bolzano). Hanno poi confermato la partecipazione numerose aziende e rappresentanti del mondo imprenditoriale: Alleanza Cooperative Italiane Turismo e Cultura, Costa Edutainment, Destination Makers, DM Cultura, Edison Next, ETT, Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, Istituto del Credito Sportivo, ITABUS, Maggioli Cultura, Open Fiber, IAT e Rete imprese Sauris Zahre, Vodafone, Windtre.

Le sessioni plenarie e i gruppi di lavoro dell’11 e 12 aprile saranno incentrati il primo giorno sul confronto tra le delegazioni dei Comuni e responsabili istituzionali mentre il secondo giorno il dialogo si sposterà sul coinvolgimento delle imprese, mirando a stabilire collaborazioni efficaci nei diversi ambiti. Il programma – realizzato in collaborazione con il Comune di Montalto, l’Unità di missione per l’attuazione PNRR del MiC, l’ANCI e la Commissione tecnica Cultura della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e con il sostegno di Regione Marche – arricchirà le proposte culturali marchigiane della prossima primavera. Inoltre, per il terzo anno consecutivo, la Commissione tecnica Cultura della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome si riunirà proprio a Montalto delle Marche, a conferma del sempre più riconosciuto ruolo di ArtLab come spazio di confronto tra gli attori dell’ecosistema culturale. Negli stessi giorni, sempre a Montalto, si riunirà anche l’Osservatorio Cultura della Regione Marche. La partecipazione agli appuntamenti di ArtLab in presenza è su invito, con possibilità di seguire i lavori di giovedì 11 aprile in streaming sulla piattaforma FAD di Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali, previa registrazione alla piattaforma, sulla pagina: https://fad.fondazionescuolapatrimonio.it/course/view.php?id=548

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top