skip to Main Content
"Il 'Pompeii theatrum mundi' rappresenta il matrimonio felice tra il nostro straordinario patrimonio e il teatro"

“Credo moltissimo nell’incontro tra il nostro straordinario patrimonio con il teatro e la filosofia, perché la cultura ha una dimensione univoca. Non esistono culture diverse, ma esiste una cultura che poi può avere diverse articolazioni e diverse declinazioni. Quindi questo è un matrimonio felice”. Lo ha detto il ministro della Cultura, G...

Per visualizzare l’articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all’indirizzo marketing@agenziacult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgenziaCULT registrati alla Newsletter settimanale gratuita.

Password dimenticata?

Non hai un account? Scrivici per informazioni sui nostri abbonamenti o registrati alla newsletter gratuita settimanale.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top