skip to Main Content

“Stiamo riaprendo musei, intervenendo in aree archeologiche, promuovendo infrastrutture culturali anche nei centri più piccoli. Perché la cultura è uno dei fattori che determina la qualità della vita dei cittadini e deve essere ovunque. Per questo la valorizzazione di tutti i territori e il rapporto con piccoli Comuni rappresenta una delle priorità della nostra azione. Vogliamo essere vicini e dare visibilità ai beni artistici e culturali delle aree meno conosciute che, spesso, sono fuori dai grandi circuiti turisti. La Liguria è una terra ricca di storia e di valori sui quali non faremo mancare il nostro lavoro e impegno continuo”. Lo ha dichiarato il Ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, oggi in visita a Riva Ligure (Imperia) dove ha incontrato il sindaco Giorgio Giuffra e i componenti dell’Amministrazione comunale per discutere della valorizzazione dell’area archeologica di Capo Don Costa Balenae. Presente anche il Soprintendente Abap per le province di Imperia e Savona, Federico Barello. Il Ministro ha, poi, visitato l’oratorio di San Giovanni Battista, dove di recente sono stati effettuati importanti restauri e ha potuto ammirare anche lo spazio espositivo multimediale comunale in cui ci sono esposti i alcuni dei reperti recuperati dagli scavi Capo Don Costa Balenae.

“Siamo molto contenti per la visita del Ministro Sangiuliano. Si è trattato di un incontro proficuo che mette al centro la valorizzazione del nostro territorio e delle sue peculiarità storico culturali. Dall’area scavi di Capo Don Costa Balenae, passando per lo Spazio Espositivo Multimediale e toccando anche altri progetti nel cassetto, abbiamo trovato nel Ministro grande attenzione e interesse. Si tratta di un primo passo verso quello che sono sicuro sarà un cammino di profonda collaborazione con il Ministero, insieme alla Soprintendenza, per la valorizzazione del nostro patrimonio ed un arricchimento dell’offerta turistico culturale per tutta la Liguria”, ha affermato il sindaco Giuffra.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top