skip to Main Content
Valorizzazione del comparto, stabilizzazione delle norme e leggi di sistema per ogni settore, sostegno al consumo culturale, lotta alla pirateria e tutela del diritto d’autore: questi i punti che la Federazione Italiana dell’industria culturale pone all’attenzione dei partiti

Sono quattro le priorità per l’industria dei contenuti culturali in Italia che Confindustria Cultura Italia, la Federazione Italiana dell’industria culturale, pone all’attenzione dei partiti per la prossima legislatura. Il mondo della cultura, inteso come produzione di libri, film e contenuti audiovisivi, musica e servizi ai musei e mostre,...

Per visualizzare l’articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all’indirizzo marketing@agenziacult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da Agenzia CULT registrati alla Newsletter settimanale gratuita.

Password dimenticata?

Non hai un account? Scrivici per informazioni sui nostri abbonamenti o registrati alla newsletter gratuita settimanale.

Back To Top