skip to Main Content

“Nella prima parte di dicembre, Spotify, tra i diversi interventi, ne ha annunciati vari, tra cui alcuni condivisibili come la lotta contro la stream manipulation e la cancellazione dei brani rumors, che ci trovano d’accordo, ma ve n’era anche uno a nostro parere gravissimo: quello di non pagare nulla sotto i mille stream a brano. Una dec...

Per visualizzare l’articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all’indirizzo marketing@agenziacult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgenziaCULT registrati alla Newsletter settimanale gratuita.

Password dimenticata?

Non hai un account? Scrivici per informazioni sui nostri abbonamenti o registrati alla newsletter gratuita settimanale.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top