skip to Main Content
Firmato il decreto che cofinanzia, per un importo totale di 1 milione mezzo di euro, il Progetto della Piattaforma Italicares – ideata da Federterme - a valere sul Fondo Unico Nazionale Turismo (FUNT) 2022 che consentirà di generare flussi organizzati di Turismo Sanitario, Termale e del Benessere in Italia.

Il 29 dicembre 2022, il ministro del turismo Daniela Santanchè ha firmato il decreto che cofinanzia, per un importo totale di 1 milione mezzo di euro, il Progetto della Piattaforma Italicares – ideata da Federterme – a valere sul Fondo Unico Nazionale Turismo (FUNT) 2022, finalizzato alla promozione del turismo medicale e del benessere, che consentirà di generare flussi organizzati di Turismo Sanitario, Termale e del Benessere in Italia.

“Una piattaforma che andrà a colmare un pesante divario attualmente presente in Italia rispetto a Paesi come Spagna e Francia dove il turismo sanitario-termale e’ un pilastro fondamentale del Turismo, avendo una grande connotazione di destagionalizzizione. La piattaforma, che si integrerà con la piattaforma italia.it, garantendo così un’offerta completa e diversificata che possa rispondere alle esigenze di tutti i flussi turistici in particolare Nord Europea– commenta il Ministro del turismo Daniela Santanchè –. Il turismo sanitario rappresenta infatti un acceleratore importante di sviluppo di un territorio, in quanto legato all’attrattività e competitività di una nazione, anche nel settore sanitario – generando ricadute importanti sull’intero indotto. Questo tipo di turismo rappresenta una realtà consolidata già in altri Paesi europei, come Francia, Germania, Spagna e Slovenia. Per l’Italia è un’opportunità, che bisogna sfruttare al meglio, specie tenendo conto dell’immenso patrimonio di acque termali presenti sul territorio nazionale nonché della qualità dell’assistenza sanitaria, delle strutture ricettive e di un clima sempre favorevole, che ci aiuta a favorire destagionalizzazione e differenziazione dell’offerta turistica. Peraltro a fine gennaio le aziende Termali e del Benessere italiane saranno presenti in forza a Les Thermalies di Parigi – salone mondiale del Turismo del Benessere e Termale”, conclude il ministro Santanchè.

Back To Top