skip to Main Content
Prenderà il posto di Ivrea. Alla vincitrice va il premio di 500mila euro da investire in iniziative per lo sviluppo della lettura

La Capitale italiana del Libro 2023 è  Genova a cui andrà il premio di 500mila euro da investire in iniziative per lo sviluppo della lettura. Lo ha stabilito la giuria nominata a dicembre 2022 dal titolare del Collegio Romano per giudicare i dossier di candidatura delle 14 città che all’epoca erano ancora in corsa per il titolo. La commission...

Per visualizzare l’articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all’indirizzo marketing@agenziacult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgenziaCULT registrati alla Newsletter settimanale gratuita.

Password dimenticata?

Non hai un account? Scrivici per informazioni sui nostri abbonamenti o registrati alla newsletter gratuita settimanale.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top