skip to Main Content

È in programma dal 7 al 16 luglio prossimi, nello Stadio Palatino di via San Gregorio 30, la ventitreesima edizione del Letterature Festival Internazionale di Roma, organizzato dall’Istituzione Biblioteche di Roma Capitale sotto gli auspici del Centro per il libro e la lettura (Cepell). Il programma 2024 rende omaggio, a cinquant’anni dalla pubblicazione del romanzo La Storia, a Elsa Morante, scrittrice, poeta, protagonista indiscussa del Novecento letterario italiano. In cartellone cinque serate all’insegna della grande letteratura internazionale: voci diverse si rincorreranno tra loro lungo il filo delle storie e della Storia, giocata, secondo Morante, come eterno ciclo di sopraffazione dei forti sui deboli e nella quale, però, i veri protagonisti sono i Felici Pochi, gli unici testimoni della realtà, negli occhi dei quali ricorre “sempre l’unica eterna domanda, che è la domanda della vita stessa”. Letterature si propone di accogliere proprio quello sguardo sul mondo e di portarlo in un luogo quale lo Stadio Palatino, scenario di grande suggestione e bellezza. Tutti gli appuntamenti saranno a ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top