skip to Main Content
Mercoledì 7 dicembre (h 11) la presentazione dei bandi 2022 con l’incontro "Il sostegno pubblico alla promozione della lettura in Italia" che inaugura un denso calendario di appuntamenti promosso dal Centro
Lettura

Quattro milioni 350mila euro: è questa la cifra stanziata dal Centro per il libro e la lettura per l’annualità 2022 dei bandi di finanziamento destinati alla promozione della lettura e in uscita entro il 31 dicembre prossimo. Mercoledì 7 dicembre (h 11) a “Più libri più libri” 2022 la presentazione, con l’incontro Il sostegno pubblico alla promozione della lettura in Italia, che inaugura un denso calendario di appuntamenti promosso dal Centro, ospitato nella nuova Sala Cepell all’interno del rinnovato stand del Centro per il libro e la lettura (Piano Forum – P20): intervengono il direttore Angelo Piero Cappello, Chiara Eleonora Coppola (responsabile di progetto) e Patrizia Campagna (assistente di progetto).

I bandi di finanziamento rappresentano uno strumento di attuazione delle politiche di promozione del libro e la lettura. Attraverso la sovvenzione di progetti specifici e mirati concretizzano quanto stabilito nelle “linee di azione” fissate dal Decreto Interministeriale di cui alla Legge 13 febbraio 2020 n. 15 “Disposizioni per la promozione e il sostegno della lettura”.

La programmazione prevede i seguenti bandi: “Città che legge” (per in comuni in possesso di omonima qualifica), “Educare alla lettura”, “Leggimi 0-6”, “Lettura Per Tutti”, “Traduzioni” (Per la traduzione e diffusione del libro italiano e della lettura all’estero degli autori italiani), “Biblioteche e Comunità” (insieme a Fondazione con il Sud), “Ad Alta Voce”.

I Bandi per le annualità finanziarie dal 2021 al 2023 conseguono al Decreto Interministeriale 17 febbraio 2022, n. 61 “Piano nazionale d’azione per la promozione della lettura per gli anni 2021-2023“.

Back To Top