skip to Main Content
La traduzione, ha ribadito il ministro, "non è attività meramente tecnica, ma richiede sensibilità, una grande cultura, si tratta di un'attività molto complessa e soprattutto molto creativa. Attività di un vero e proprio letterato. Quando premiamo i traduttori premiamo soprattutto questa caratteristica"

“Il traduttore è un vero e proprio letterato che crea durante la sua opera di traduzione. La sua non è un’operazione meramente tecnica. Questo tema si porrà invece a breve con l’intelligenza artificiale. Tuttavia, i software non saranno mai sostitutivi dell’apporto che l’umano può dare”. Lo ha detto il minist...

Per visualizzare l’articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all’indirizzo marketing@agenziacult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgenziaCULT registrati alla Newsletter settimanale gratuita.

Password dimenticata?

Non hai un account? Scrivici per informazioni sui nostri abbonamenti o registrati alla newsletter gratuita settimanale.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top