skip to Main Content

L’Istituto Italiano di Cultura di Praga, in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia e con la Fondazione Magistretti, presenta dall'11 maggio la mostra “100 Vico Magistretti”, per celebrare il centenario dalla nascita del grande architetto e designer italiano.

L'esposizione, curata da Rosanna Pavoni e Margherita Pellino, nell’allestimento dell’architetto Ottaviano Maria Razetto, racconta il lavoro e la figura di Magistretti attraverso schizzi, disegni, fotografie e progetti. Il percorso espositivo presenta anche numerosi oggetti progettati da Magistretti per Cassina, DePadova, Oluce, Kartell, Artemide, divenuti col tempo delle autentiche icone del design italiano. Tra questi, la sedia Silver e il tavolino Vidun di DePadova; la sedia Maui by Kartell; il divano Maralunga, la sedia 905, la libreria Nuvola rossa by Cassina; la lampada Atollo di Oluce; la lampada Eclisse di Artemide. Patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Nel rispetto delle misure di prevenzione adottate a contrasto della diffusione del coronavirus, la mostra rimarrà aperta dall’11 fino al 28 maggio, con ingresso libero, previa prenotazione obbligatoria della visita tramite mail (iicpraga@esteri.it) o telefono (+420 257090681).

Chi non potrà farci visita di persona può farlo almeno virtualmente tramite il video dell’esposizione.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top