skip to Main Content
Dal 2021 il Parlamento europeo chiede la creazione di una definizione comune e di norme sociali minime per gli artisti e i lavoratori della cultura

Gli eurodeputati hanno adottato martedì una proposta per migliorare le condizioni di vita e di lavoro dei lavoratori culturali e creativi. In un progetto di iniziativa legislativa, adottato con 43 voti favorevoli, 5 contrari e 3 astensioni, i deputati Ue hanno sottolineato le condizioni di lavoro precarie e l’incertezza dello status giuridic...

Per visualizzare l’articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all’indirizzo marketing@agenziacult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgenziaCULT registrati alla Newsletter settimanale gratuita.

Password dimenticata?

Non hai un account? Scrivici per informazioni sui nostri abbonamenti o registrati alla newsletter gratuita settimanale.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top