skip to Main Content

I ragazzi protagonisti attivi della storia d’Europa, del patrimonio culturale, delle migrazioni antiche e delle tante contaminazioni. È uno degli obiettivi principali di “Trame”, il progetto Erasmus + della Commissione Europea, guidato dal Parco Archeologico del Colosseo, che mira a promuovere il valore educativo del patrimonio culturale coinvolgendo diversi tipi di organizzazioni provenienti da cinque paesi: Italia, Ungheria, Serbia, Polonia e Turchia.

Il prossimo 15 dicembre alle ore 15 si terrà l’evento finale del progetto TRAME, con una tavola rotonda on-line in cui si discuterà, con ospiti internazionali, di diversi argomenti: dal progetto sulle migrazioni a come proseguirlo, al ruolo della cultura fino ai modi più corretti e coinvolgenti per comunicarla agli studenti e alle nuove generazioni, per far si che si sentano parte attiva e “creativa” del mondo sociale e culturale e di come insegnanti e curatori del patrimonio culturale possano collaborare al meglio nella creazione di progetti ed attività dedicati agli studenti.

“Trame” è un programma che vede il coinvolgimento di ragazzi, studenti, e insegnanti che viaggiando e vivendo diverse esperienze nei diversi territori hanno la possibilità di costruire una cittadinanza europea attraverso la conoscenza degli antichi flussi migratori, rafforzando così il legame tra i siti archeologici e le comunità locali.

Back To Top