skip to Main Content

Inaugurata al Museo delle Civiltà di Roma la mostra “Romania-Italia. L’arte del ricamo e della ceramica, patrimonio dell’umanità” realizzata in collaborazione con la Presidenza della Commissione Cultura, Scienza e Istruzione della Camera dei Deputati del Parlamento italiano e con l’Ambasciata di Romania nella Repubblica italiana, il Museo Nazionale del Villaggio “Dimitrie Gusti” di Bucarest e l’Accademia di Romania in Roma. L’esposizione sarà visitabile, negli orari di apertura del Museo presso il Salone d’Onore del Palazzo delle Arti e Tradizioni Popolari, fino al 14 luglio. Attivando un dialogo tra i patrimoni culturali dei due Paesi, la mostra permetterà di approfondire la storia secolare delle tradizioni popolari rumena e italiana. La mostra mette a confronto una selezione di abiti tradizionali rumeni con quelli provenienti da varie regioni italiane e conservati nelle Collazioni di Arti e Tradizioni Popolari formatesi a partire dalla Mostra di Etnografia Italiana del 1911. Insieme agli abiti vengono esposti anche manufatti in ceramica che documentano materiali e tecniche, motivi simbolici e decorativi di alcune storiche manifatture artigianali.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top