skip to Main Content

“Un’importante occasione di confronto – grazie alla Fondazione Magna Carta – sulle nuove opportunità di sviluppo delle aree interne dell’Appennino centrale e una riflessione sulla montagna percepita solitamente come un limite”, lo dice il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, nel corso dei lavori di A Cesare e a Dio,...

Per visualizzare l’articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all’indirizzo marketing@agenziacult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgenziaCULT registrati alla Newsletter settimanale gratuita.

Password dimenticata?

Non hai un account? Scrivici per informazioni sui nostri abbonamenti o registrati alla newsletter gratuita settimanale.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top