skip to Main Content

Dopo il restauro voluto dalla Fondazione Casa Stradivari apre le sue porte l’edificio in cui Antonio Stradivari visse e creò i suoi violini. Oggi la cerimonia con le istituzioni. Era il 4 luglio del 1667 quando Antonio Stradivari entrava per la prima volta nella sua casa nuziale assieme alla moglie Francesca Ferraboschi. In quel luogo il cel...

Per visualizzare l’articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all’indirizzo marketing@agenziacult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgenziaCULT registrati alla Newsletter settimanale gratuita.

Password dimenticata?

Non hai un account? Scrivici per informazioni sui nostri abbonamenti o registrati alla newsletter gratuita settimanale.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top