skip to Main Content

Il MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo annuncia una sorpresa nella sua programmazione: l’apertura al pubblico, da giovedì 11 luglio, della mostra “Passeggiate Romane”. In un allestimento scenografico e immersivo concepito per l’occasione dal Premio Oscar Dante Ferretti, sarà esposta una selezione di opere e reperti, raramente visibili al pubblico, provenienti dai depositi di Galleria Borghese, La Galleria Nazionale e Musei Capitolini. Una scenografia autoriale che vede la città e la strada ampliarsi, invadendo l’ambiente chiuso della galleria e mettendo in discussione il consueto rapporto tra interno ed esterno. Le opere, in un gioco di rimandi e prospettive, entrano in stretto dialogo con l’attualità del MAXXI e, attraverso la sensibilità contemporanea del luogo, vengono rilette offrendo uno sguardo aggiornato sul presente.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top