skip to Main Content

A cinquant’anni dalla scomparsa, Roma Capitale e Casa del Cinema ricordano una delle figure più amate e inclassificabili della cultura italiana del ’900: Ennio Flaiano. Pescarese, classe 1910, romano di adozione, scrittore, giornalista, sceneggiatore, umorista, critico cinematografico e drammaturgo, uno dei protagonisti della via Veneto del do...

Per visualizzare l’articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all’indirizzo marketing@agenziacult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da Agenzia CULT registrati alla Newsletter settimanale gratuita.

Password dimenticata?

Non hai un account? Scrivici per informazioni sui nostri abbonamenti o registrati alla newsletter gratuita settimanale.

Back To Top