skip to Main Content

Il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, è intervenuto oggi alla Camera dei deputati al convegno “La politica dei Comuni al servizio della cultura e della bellezza: il caso Pompei”, al quale hanno partecipato i deputati Simona Loizzo, componente Commissione Cultura, e Michele Schiano di Visconti, componente Commissione Attività produttive, Maria Rosaria Boccia, presidente tecnico-scientifico dell’Intergruppo parlamentare “La cultura della Bellezza: Medicina Estetica, Formazione, Ricerca e Benessere”, Angelo Deiana, Presidente di Confassociazioni, e il sindaco di Pompei, Carmine Lo Sapio. Durante i lavori, il Ministro ha ricordato le risorse allocate nell’ultima legge di Bilancio per la prosecuzione degli scavi archeologici nel sito di Pompei, che in questo momento storico vede attivi cantieri come mai era accaduto nei decenni precedenti, sottolineando quanto lo stanziamento sia parte integrante di un’agenda di governo che vuole sostenere questa come altre affascinanti imprese archeologiche. Inoltre, il Ministro ha sottolineato quanto Pompei sia divenuto un caso esemplare di gestione delle risorse europee, come sottolineato dal commissario UE per la Coesione e le Riforme, Elisa Ferreira, in occasione della vista al sito lo scorso 4 ottobre.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top