skip to Main Content

Le audizioni dei 10 progetti finalisti per la designazione della Capitale italiana della cultura 2026 si svolgeranno, a Roma, nei giorni 4 e il 5 marzo 2024 nella Sala Spadolini del Ministero della Cultura. Ogni città avrà a disposizione 30 minuti per presentare la propria candidatura, seguiti da ulteriori 30 minuti dedicati alle domande della Commissione. Le audizioni si svolgeranno secondo il seguente calendario:

4 MARZO

9.00 – 10.00 Agnone (nome progetto “Agnone 2026: Fuoco, dentro. Margine al centro”); 10.15-11.15 Alba (“Vivere è cominciare. Langhe e Roero, un’altra storia”); 11.30-12.30 Gaeta (“Blu, il Clima della Cultura”); 14.00-15.00 L’Aquila (“L’Aquila Città Multiverso”); 15.15-16.15 Latina, (“Latina bonum facere”).

5 MARZO

9.00-10.00 Lucera (“Lucera 2026: Crocevia di Popoli e Culture”); 10.15-11.15 Maratea (“Maratea 2026. Il futuro parte da un viaggio millenario”); 11.30-12.30 Rimini (“Vieni oltre. Il futuro qui e ora”); 14.00-15.00 Treviso (“I Sensi della Cultura”); 15.15-16.15 Unione dei Comuni Valdichiana Senese (“Valdichiana 2026, seme d’Italia”).

Le audizioni saranno trasmesse anche in diretta sul canale YouTube del Ministero della Cultura https://www.youtube.com/@MiC_Italia

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top