skip to Main Content
Il monumento romano sarà il primo museo ad approdare sulla nuova app Museitaliani nata per acquistare i biglietti online e per promuovere i musei statali

Dal primo luglio il Pantheon a Roma sarà a pagamento e per accedere a uno dei principali e più visitati monumenti italiani bisognerà pagare 5 euro (a parte le gratuità già previste per tutti i musei statali). Ma il Pantheon sarà anche il primo museo ad approdare sulla nuova app Museitaliani (prevista dal progetto Ad Arte) che a regime consentirà di acquistare i biglietti di accesso ai musei statali italiani e farà da vetrina in particolare ai luoghi della cultura minori.

Spiega Massimo Osanna ad AgenziaCULT a margine di un incontro al Salone del libro di Torino: “Dal primo luglio si potrà acquistare il biglietto per accedere al Pantheon sul sito web e tramite dei totem automatici che saranno collocati all’ingresso del monumento. Si potrà pagare con bancomat, carte di credito e contanti. Dopo pochi giorni sarà disponibile l’app Museitaliani dove il Pantheon approderà insieme ad altri musei che stanno già lavorando per andare online”. Al ministero mettono in conto che l’introduzione del biglietto a pagamento al Pantheon “possa determinare una flessione del numero dei visitatori”, ma non è detto che questo rappresenti necessariamente un danno per un monumento tra i più visitati d’Italia.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top