skip to Main Content

C’è una dolcezza intrinseca di pensiero e di colore nelle opere di Luigi Fuschetto, che evoca ispirazioni delicate e compiute. Soprattutto un grande amore per la sua terra, la Campania della Valle del Fortore, delle tinte che riempiono l’estate e la primavera e si stemperano in inverni che non si negano paesaggi innevati. Sono i “...

Per visualizzare l’articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all’indirizzo marketing@agenziacult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgenziaCULT registrati alla Newsletter settimanale gratuita.

Password dimenticata?

Non hai un account? Scrivici per informazioni sui nostri abbonamenti o registrati alla newsletter gratuita settimanale.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top