skip to Main Content
L’obiettivo del progetto si riassume nella conservazione del complesso a carattere monumentale così come ci è pervenuto, segnato dal tempo e – in particolare – nella forma del suo restauro stilistico dei primi del ‘900

In partenza il primo intervento di restauro sul Palazzetto degli Anguillara situato a Trastevere, Roma, da quando, a partire dal 1920, compiuti i lavori di restauro e ristrutturazione progettati da Augusto Fallani, l’edificio venne consegnato dal Comune di Roma alla Casa di Dante, che, dopo averlo opportunamente arredato e attrezzato per la nuova...

Per visualizzare l’articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all’indirizzo marketing@agenziacult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgenziaCULT registrati alla Newsletter settimanale gratuita.

Password dimenticata?

Non hai un account? Scrivici per informazioni sui nostri abbonamenti o registrati alla newsletter gratuita settimanale.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top