skip to Main Content

“Momento di grande gioia e speranza quello che parte qui dal Mann. E come Regione siamo orgogliosi di collaborare a questi eventi”. Ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, intervenendo alla presentazione della mostra 'Gladiatori', che si aprirà al Mann di Napoli non appena sarà possibile riaprire i musei. Il presidente De Luca si è poi soffermato sulla ricchezza del patrimonio artistico culturale delle regioni Campania e Lazio. “Abbiamo un patrimonio davvero unico al mondo – ha proseguito il Governatore della Campania – Qualche anno fa avevo avuto una suggestione che avevo discusso con il presidente della Regione Lazio, all’epoca era un altro. Nell’arco di questi 150 km tra Napoli e Roma potremmo realizzare il più grande distretto turistico culturale del mondo. La concentrazione di cultura e di arte è davvero unica al mondo. Sarebbe bello che questa suggestione arrivasse al Governo italiano. Questa potrebbe essere una delle grandi idee di sviluppo dell’Italia: un grande parco che tenga insieme questi 200 chilometri”. De Luca ha poi sottolineato come la presentazione della mostra rappresenti un messaggio di speranza. “Ci avviamo ad uscire da questo calvario – ha concluso il presidente -. Da qui ai prossimi due mesi, salvo nuove fiammate, credo che sia possibile avere qualche decisione più flessibile almeno sui musei perché è possibile controllare gli ingressi senza avere ricadute sul piano dell’epidemia. Ci auguriamo che l’evento di oggi rappresenti un primo segnale di ritorno alla vita”.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top