skip to Main Content

“Il progetto di recupero dell’ex carcere di Santo Stefano ha un grande valore culturale, sociale, storico, politico in un momento in cui l’Unione europea affronta sfide straordinarie e una guerra ai propri confini”. Lo ha detto l’europarlamentare Brando Benifei (S&D, capodelegazione del PD) a margine della visita di una delegazione del Parlamento europeo all’ex carcere di Santo Stefano/Ventotene. “Si tratta di una realtà dal valore importante in termini di riflessioni intorno ai diritti umani, alle libertà politiche e di espressione, in un dialogo diretto con Ventotene e l’esperienza del confino e del carcere”, ha aggiunto Benifei che ha così concluso: “Rendere fruibile alle persone, soprattutto ai giovani, l’ex carcere di Santo Stefano ha un grandissimo valore perché può diventare un simbolo e uno strumento di costruzione di un nuovo tassello della cultura europea. E’ fondamentale che il Parlamento europeo e tutte le istituzioni siano coinvolte in maniera diretta e ci impegneremo in questa direzione in una logica comunitaria di progetto europeo che vada avanti negli anni e che abbia una continuità”.

Back To Top