skip to Main Content
La direttrice Cecilie Hollberg ha illustrato i risultati di otto anni del suo mandato: una completa trasformazione del museo che ha valorizzato, oltre al David, tutti i suoi spazi rendendo la collezione più fruibile e accessibile. "Una vittoria epocale a livello internazionale è stata la pronuncia per la tutela dell’immagine del David di Michelangelo come simbolo dell’identità nazionale", si legge nel documento

La Galleria dell’Accademia di Firenze ha presentato il Report 2016-2024, un volume che illustra le tappe finali dei lavori del museo e i risultati di otto anni di mandato della direttrice Cecilie Hollberg (terminato il 3 giugno 2024) che hanno visto la completa trasformazione di un luogo che ha acquisito grande valore in qualità e bellezza. Un p...

Per visualizzare l’articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all’indirizzo marketing@agenziacult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgenziaCULT registrati alla Newsletter settimanale gratuita.

Password dimenticata?

Non hai un account? Scrivici per informazioni sui nostri abbonamenti o registrati alla newsletter gratuita settimanale.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top