skip to Main Content

Con tre prime assolute e un’anteprima nazionale il Festival internazionale del balletto e della musica-Nervi 2020 ritrova l’alto profilo che appartiene alla storia della manifestazione, nata nel 1955 grazie a Mario Porcile come Primo festival italiano interamente dedicato alla danza, mentre il programma delle edizioni più recenti è misto. L’inaugurazione si svolgerà venerdì 17 luglio, nella cornice suggestiva dei Parchi di Nervi a Genova, con la prima delle tre novità assolute: Duets and Solos, spettacolo in cui alcuni étoiles internazionali si esibiscono in assoli e passi a due su musiche eseguite dal vivo da due interpreti di prima grandezza, il violoncellista Mario Brunello e la pianista Beatrice Rana. Fra gli étoiles della danza figurano: il francese Hugo Marchand dell’Opéra di Parigi, l’italiano Matteo Miccini del Balletto di Stoccarda e lo spagnolo Sergio Bernal, già del Ballet Nacional de España. Il tutto nel rispetto rigoroso delle norme anti-Covid, i duetti saranno danzati da coppie di ballerini che sono coppie anche nella vita. Lo spettacolo è realizzato in collaborazione con il Ravenna Festival.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top