skip to Main Content
1 milione e mezzo di euro per il finanziamento di progetti di acquisizione, conservazione e valorizzazione della fotografia e del patrimonio fotografico italiano

La Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura lancia l’avviso pubblico Strategia Fotografia 2022 per la selezione di proposte di acquisizione, conservazione e valorizzazione della fotografia e del patrimonio fotografico italiano. Il bando si configura come seconda edizione di un progetto nato nel 2020 (Strategia Fotografia 2020) e si inserisce nel quadro delle azioni istituzionali della Direzione Generale volte a promuovere e a sostenere la ricerca, i talenti e le eccellenze italiane nel campo della fotografia.

A questo scopo Strategia Fotografia 2022 sostiene i musei, gli istituti e gli archivi pubblici, anche gestiti da enti privati senza fine di lucro, che intendono ampliare le proprie collezioni o estenderle alla fotografia contemporanea; inoltre sostiene gli enti e gli organismi di diritto pubblico e privato (come ad esempio le istituzioni culturali, le fondazioni, le associazioni senza scopo di lucro) che promuovono la fotografia contemporanea in Italia e all’estero, attraverso la committenza di nuove opere fotografiche che confluiscano in eventi, manifestazioni, mostre e festival di rilevante importanza culturale e incrementino le pubbliche collezioni.

Strategia Fotografia 2022 ha come obiettivo a lungo termine quello di assicurare la qualità e la continuità dell’incremento del patrimonio pubblico di fotografia contemporanea attraverso strategie di acquisizione adeguate e coerenti, di stimolare il mecenatismo nel settore e le donazioni a favore del patrimonio pubblico, di garantire la conservazione e valorizzazione del patrimonio pubblico di fotografia contemporanea di recente acquisizione e di favorire lo sviluppo di reti e sistemi nazionali di promozione e diffusione della fotografia contemporanea in Italia e all’estero.

L’avviso pubblico di quest’anno, per il quale la Direzione Generale Creatività Contemporanea stanzia 1 milione e mezzo di euro, si articola in due ambiti: Ambito 1 – Acquisizione e Valorizzazione, cui sono destinati 1.000.000,00 euro, per progetti di acquisizione di opere fotografiche eseguite negli ultimi cinquant’anni e connesse attività di valorizzazione (sezione I) e per progetti di valorizzazione della fotografia contemporanea, che prevedano la committenza di opere e/o serie fotografiche da destinare al patrimonio pubblico (sezione II); Ambito 2 – Conservazione e Valorizzazione, cui sono destinati 500.000,00 euro, per attività di conservazione da attuarsi su una o più opere del patrimonio fotografico pubblico eseguite negli ultimi cinquant’anni (sezione I) e per progetti di conservazione e/o valorizzazione di archivi e/o fondi di fotografia, legati alla creatività degli ultimi cinquant’anni, ricevuti in donazione da soggetti come più specificatamente descritto nell’avviso pubblico (sezione II).

Back To Top