skip to Main Content
Il deputato della Lega chiede a Franceschini di “impedire la distruzione e la perdita di un importante patrimonio storico, artistico e archeologico non solo per la città di Milano ma anche a livello nazionale”

Fermare i lavori di scavo per la piantumazione di 186 nuovi alberi nella piazza antistante il Castello Sforzesco a Milano che stanno portando alla “sconsiderata distruzione di un importantissimo patrimonio storico, artistico e archeologico della città”. Lo afferma il deputato della Lega Igor Iezzi, in un’interrogazione al ministro della Cult...

Per visualizzare l’articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all’indirizzo marketing@agenziacult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da Agenzia CULT registrati alla Newsletter settimanale gratuita.

Back To Top