skip to Main Content
Alla cerimonia di apertura a Genova non sono stati coinvolti 18 parlamentari. Il senatore Fantetti chiede spiegazioni al ministro Franceschini

A nemmeno 48 ore dall’inaugurazione già scoppia la prima polemica intorno al neonato Museo Nazionale dell’Emigrazione Italiana di Genova. Il motivo? Il mancato invito alla cerimonia di apertura, da parte degli organizzatori, ai 18 rappresentanti parlamentari degli italiani emigrati e residenti all’estero. A sollevare la questione è il s...

Per visualizzare l’articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all’indirizzo marketing@agenziacult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da Agenzia CULT registrati alla Newsletter settimanale gratuita.

Back To Top