skip to Main Content

Il visitatore, così introdotto alla bellezza della collezione museale, potrà poi ammirare il patrimonio archeologico del MArRC. L’accesso al percorso espositivo avverrà in forma sperimentale e graduale. Saranno subito aperti alle visite il livello D, al piano terra, dedicato a Reggio antica e ai Bronzi di Riace e di Porticello, e il livello C, al primo piano, che ospita le testimonianze materiali di vita quotidiana in Magna Grecia. Le visite saranno contingentate per gruppi di dieci persone al massimo e scaglionate in turni d’ingresso ogni venti minuti, nei giorni di apertura al pubblico, dal martedì alla domenica, esclusivamente su prenotazione. Sarà possibile prenotare sul sito web del concessionario che gestisce i servizi aggiuntivi (all’indirizzo http://www.info@koresrl.it), oppure chiamando al numero di telefono: 320.7176148 o direttamente presso il desk di biglietteria del Museo. Sarà anche possibile acquistare direttamente il biglietto online. Tutte le informazioni utili sono pubblicate sul sito web istituzionale del MArRC, all’indirizzo http://www.museoarcheologicoreggiocalabria.it.

Per entrare al Museo bisognerà essere provvisti della mascherina. All’ingresso, sarà misurata la temperatura corporea, nel rispetto delle prescrizioni normative in tema di prevenzione e di privacy. L’accesso sarà consentito soltanto in sicurezza.  All’interno, bisognerà osservare la distanza minima interpersonale di un metro e mezzo. Le stesse regole valgono anche per i gruppi organizzati con guida professionale.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top