skip to Main Content
L'assessore Samonà: “Si tratta di un provvedimento di buon senso". La norma, prima di diventare operativa su tutto il territorio siciliano, dovrà adesso essere approvata dal parlamento regionale nel corso di questa sessione finanziaria in discussione all’Ars

Una norma nella Legge di Stabilità della Regione Sicilia per avvicinare le famiglie ai luoghi della Cultura e incentivarne le presenze, abbattendo per chi ha figli il costo dei biglietti d’ingresso. Lo prevede l’articolo 6 della Finanziaria che, su proposta dell’assessore dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, Alberto Samonà, intr...

Per visualizzare l’articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all’indirizzo marketing@agenziacult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgenziaCULT registrati alla Newsletter settimanale gratuita.

Password dimenticata?

Non hai un account? Scrivici per informazioni sui nostri abbonamenti o registrati alla newsletter gratuita settimanale.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top