skip to Main Content

Il saldo della bilancia dei pagamenti turistica ha presentato nel mese di febbraio 2020 un surplus di 285 milioni di euro, inferiore all'avanzo nello stesso mese dell'anno precedente (363 milioni). Le spese dei viaggiatori stranieri in Italia (1.674 milioni) sono diminuite del 13,2 per cento, quelle dei viaggiatori italiani all'estero (1.389 milioni) sono scese dell'11,3. E' quanto si legge nell'indagine di Bankitalia sul turismo internazionale. L'andamento mensile risente dalla diffusione della pandemia Covid-19, che ha comportato una netta contrazione dei flussi turistici nell'ultima settimana del mese. Nella media dei tre mesi terminanti a febbraio, la spesa dei viaggiatori stranieri in Italia si è contratta dello 0,4 per cento rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente; quella dei viaggiatori italiani all'estero è diminuita dello 0,7

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top