skip to Main Content

“Il Ministero del Turismo deve dare una mano in questa situazione emergenziale perché molte località sciistiche degli Appennini non hanno potuto aprire. La mancanza di neve sta causando danni per 50-60 milioni di euro agli operatori turistici e del settore sciistico. E’ stato un tavolo soddisfacente, abbiamo analizzato la situazione, sentito ...

Per visualizzare l’articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all’indirizzo marketing@agenziacult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da Agenzia CULT registrati alla Newsletter settimanale gratuita.

Password dimenticata?

Non hai un account? Scrivici per informazioni sui nostri abbonamenti o registrati alla newsletter gratuita settimanale.

Back To Top