skip to Main Content

Martedì 15 dicembre alle 11 in video collegamento sarà presentata alla stampa la seconda parte del progetto  “HUMBRIA²O La Cultura non si ferma”, realizzato con il contributo della Regione Umbria. Ne saranno ancora una volta protagonisti gli 8 comuni (Foligno, Assisi, Valtopina, Todi, Baschi, Montecchio, Alviano, Avigliano Umbro, con il supporto di Acquasparta) e i 14 musei che per l‘occasione hanno creato un inedito modello di rete collaborativa tra istituzioni pubbliche e soggetti privati, i 4 differenti gestori (Associazione Acqua, CoopCulture, Cooperativa Lympha, Sur- gente Cooperativa di Comunità), uniti da un obiettivo comune: ripartire insieme e rilanciare i luoghi della Cultura, colpiti dall’emergenza sanitaria che stiamo vivendo. Sarà illustrato, in particolare, il nuovo portale web HUMBRIA²O, con innovativi strumenti di narrazione digitale e di proposte didattiche, video che raccontano i musei e una coinvolgente sezione game che, oltre a diffondere conoscenza, contribuirà ad arricchire l’apprendimento e a sviluppare competenze indispensabili. Il game sarà illustrato in conferenza stampa dal suo ideatore, Fabio Viola, notissimo gamification designer e producer, insignito del Premio “Lezioni di Design” nell’ambito del FuoriSalone di Milano nel 2018.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top