skip to Main Content
Le industrie italiane dell'audiovisivo sono "importantissime per il soft power del nostro Paese, per le esportazioni, per la crescita economica, per il lavoro”
Audiovisivo, Rutelli (Anica): Le Parole Del Ministro Di Maio Segnano Una Svolta Per Il Comparto
Audiovisivo, Rutelli (Anica): Le parole del ministro Di Maio segnano una svolta per il comparto

“L'intervento del Ministro degli Affari Esteri Di Maio, al MIA, segna una svolta per l'industria del cinema e dell'audiovisivo: la Farnesina che ha acquisito, al suo interno, la promozione economica del Paese e il sostegno alle esportazioni e all'internazionalizzazione, attraverso l'ICE diventa il soggetto che si fa promotore ...

Per visualizzare l’articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all’indirizzo marketing@agenziacult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgenziaCULT registrati alla Newsletter settimanale gratuita.

Password dimenticata?

Non hai un account? Scrivici per informazioni sui nostri abbonamenti o registrati alla newsletter gratuita settimanale.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top