skip to Main Content

“Il Piccolo America tra tante difficoltà è riuscito con intraprendenza e agilità ad affermare ‘Il Cinema in Piazza’ come il primo Festival cinematografico che riporterà ospiti da tutto il mondo in Italia. L’Oscar Pawel Pawlikowski sarà a Roma con ‘Cold War’, mentre da Los Angeles volerà alla Cervelletta Tony Kaye, regista di ‘American History X’. Mathieu Kassovitz partirà da Parigi con Audrey Tautou per presentare ‘Il Favoloso Mondo di Amélie’ e ‘L'ordre et la morale’. Jan-Ole Gerster e Dennis Gansel presenteranno ‘Oh Boy’ e ‘L’Onda’”. Così sui social Massimiliano Smeriglio, europarlamentare indipendente eletto nelle liste del Pd e relatore generale di Europa Creativa.

“Un segnale importantissimo per il nostro paese, la forza sana di cui abbiamo bisogno per ripartire dopo la Pandemia. Il Piccolo America è un’eccellenza a livello europeo e sono orgoglioso che l’Unione europea abbia concesso l’Alto Patrocinio a questa iniziativa culturale. Sarò in Piazza venerdì 3 luglio per l’inaugurazione accanto a Valerio Carocci e agli altri ragazzi e ragazze del Cinema America, per ringraziarli per questa storia straordinaria che riscrivono ogni estate rendendo Roma un posto migliore”, conclude Smeriglio.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top