skip to Main Content
La delega scade a metà agosto 2024. Il ministero sta raccogliendo le proposte degli stakeholder e a seguire saranno attivati dei tavoli per la sintesi delle proposte

La preparazione dei decreti attuativi della delega al governo sul Codice dello spettacolo “è in uno stato avanzato. Ci stiamo lavorando da molto tempo e la speranza è di ultimare il lavoro entro la primavera 2024, in tempo per la scadenza dei termini a metà agosto”. Lo anticipa ad AgenziaCULT il sottosegretario alla Cultura, Gianmarco Mazzi,...

Per visualizzare l’articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all’indirizzo marketing@agenziacult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da AgenziaCULT registrati alla Newsletter settimanale gratuita.

Password dimenticata?

Non hai un account? Scrivici per informazioni sui nostri abbonamenti o registrati alla newsletter gratuita settimanale.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top