skip to Main Content

“Abbiamo accettato la sfida di realizzare una mostra in un momento di grande difficoltà dando un segnale di speranza. Noi crediamo che mai come adesso bisogna investire nella cultura e nella creatività dei musei. Sono aspetti da cui ripartire per rilanciare anche il tessuto economico e turistico della Regione Campania e dell’Italia intera. E’ proprio in questo momento che occorre programmare e non avere paura, perché è nell’investimento di oggi che si misurerà la ripartenza del domani”. Lo ha detto ad AgCult il direttore del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, Paolo Giulierini, a margine della presentazione alla stampa della mostra “Gli Etruschi e il MANN”.

La mostra, sottolinea Giulierini, “ha il pieno sostegno economico della Regione Campania, quindi rappresenta un segnale di sostegno concreto da parte delle istituzioni alla cultura. E’ un’operazione che può trasformarsi in una delle carte da giocare per attrarre turismo nella stagione estiva. A livello nazionale, invece, stiamo aspettando il contributo ‘salvamusei’ che già è stato promesso. Ma abbiamo comunque piena fiducia nell’aiuto e nel sostegno del Mibact”. 

 

 

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top