skip to Main Content

Si è insediato oggi, al ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, il tavolo di confronto per la presentazione della candidatura a bene immateriale Unesco dell’artigianato tradizionale. Alla riunione erano presenti il sottosegretario al Turismo, on. Dorina Bianchi, i rappresentanti di Confartigianato e Klaus Davi, massmediologo che ha ideato la proposta di candidatura. “L’artigianato tradizionale – ha commentato a margine il sottosegretario Bianchi – è un importante patrimonio da tutelare e valorizzare e per questo ho deciso di sostenere la proposta di candidatura. Quella di oggi è stata una prima riunione di confronto in cui abbiamo stabilito le linee di indirizzo generali. Siamo aperti al contributo delle altre associazioni di categoria rappresentative del settore artigiano”.

Back To Top