skip to Main Content
E’ la fondatrice di Re-Generation (Y)outh, un think tank a trazione femminile e meridionale che mira a “rigenerare” i territori attraverso progetti di cultura e formazione alla sostenibilità

Tante storie diverse e un filo che le unisce: il coraggio della giovane età. Ma anche la preparazione e la determinazione di chi vuole raggiungere obiettivi ambiziosi. Sono i 100 leader italiani del futuro, tutti sotto i 30 anni e divisi in 20 categorie, che Forbes Italia ha selezionato nell’ambito della seconda edizione del progetto Under 30. Tra loro c’è Giusy Sica, giovane donne salernitana fondatrice di Re-Generation (Y)outh, un think tank a trazione femminile e meridionale che in poco tempo è riuscito a lasciare il segno in Italia e in Europa. Sostenibilità, cultura, innovazione ed educazione per “rigenerare” i territori è la loro ricetta vincente che il gruppo ha portato lo scorso anno in Europa – quando oltre ottomila under 30 hanno partecipato all’European Youth Event – e che l’Unione europea ha inserito tra le “cento idee per un futuro migliore”. La stessa idea che è piaciuta a Forbes, che ha inserito Giusy nella categoria “Social Entrepreneurs” (imprenditori sociali).

Un riconoscimento che “rafforza me e la missione di Re-Generation (Y)outh”, commenta Giusy. Un riconoscimento per il team che mira a “rigenerare” i territori attraverso progetti di cultura e formazione alla sostenibilità. “E’ un elemento innovativo e una lettura nuova che Forbes ha voluto dare di questa tematica – prosegue Giusy -. Un valore aggiunto interessante”. Premiato, quindi, anche il senso del progetto di Re-Generation (Y)outh che da Bruxelles in poi non ha smesso di crescere. “Siamo partiti con i podcast e stiamo per chiudere il report dedicato alle 100 donne della cultura”, conclude Giusy sottolineando come il think tank si stia trasformando sempre più in “una prassi esportabile: un team che si pensa come impresa e un think tank che continuerà a crescere e radicarsi anche in altri territori”.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top