skip to Main Content
"Mi dispiace che resti fuori dal dibattito politico. Si è chiusa la fase Covid, ma gli investimenti devono continuare. Avremmo già fatto i decreti attuativi della legge delega sullo spettacolo, se M5S, Lega e FI non avessero fatto cadere il governo Draghi"

“Sono molto soddisfatto di quanto fatto al Ministero della Cultura. E’ stato un lavoro di squadra, non mio personale. Abbiamo invertito la tendenza della frase ‘con la cultura non si mangia” di Tremonti che oggi è candidato del centrodestra. In questi anni la cultura è stata centrale, sono cresciute le risorse e sono state fatte molte rif...

Per visualizzare l’articolo integrale bisogna essere abbonati.

Per sottoscrivere un abbonamento contatta gli uffici commerciali all’indirizzo marketing@agenziacult.it.

Se invece vuoi ricevere settimanalmente una selezione delle notizie pubblicate da Agenzia CULT registrati alla Newsletter settimanale gratuita.

Password dimenticata?

Non hai un account? Scrivici per informazioni sui nostri abbonamenti o registrati alla newsletter gratuita settimanale.

Back To Top