skip to Main Content
Altro contributo in linguaggio LIS e sottotitolato in lingua italiana del Museo delle Civiltà di Roma per una cultura accessibile a tutti

Arriva sul canale YouTube del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, per la campagna La cultura non si ferma, la mostra “Le Rievocazioni Storiche al Museo” che si è tenuta nei mesi scorsi al Museo delle Civiltà – Museo delle arti e tradizioni popolari. Un’occasione per fruirne da casa, guidati nel percorso attraverso immagini narrate con linguaggio LIS e sottotitolate in lingua italiana, per garantire maggiore accessibilità ai contenuti. Ed è proprio l’accessibilità uno degli obiettivi dell’esposizione del Museo delle Civiltà che ha visto il coinvolgimento, attraverso la CoopAcai Phoeni, società che opera per le attività nel museo, dell’ENS-Ente Nazionale Sordi, del Museo Tattile Statale Omero di Ancona,  della Federazione Nazionale delle Istituzioni pro Ciechi, dell’Anffas – Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/ o Relazionale e di organizzazioni non profit operanti nei processi per garantire accesso agli spazi pubblici a persone con disabilità.

“Le Rievocazioni Storiche al Museo” raccoglie i costumi e oggetti contemporanei di trenta manifestazioni di Comuni italiani che hanno collaborato al progetto, grazie anche al rinnovato interesse per le rievocazioni come espressioni culturali delle comunità da parte degli studiosi. Tra velluti e sete, ricami, decorazioni, cappelli e gioielli è evidente la ricchezza del patrimonio materiale e immateriale rappresentato alle feste e manifestazioni storiche, che riscuotono una sempre maggiore attenzione e partecipazione turistica.

Il Museo delle Civiltà di Roma partecipa alla campagna La cultura non si ferma con numerosi contributi, tutti indicizzati sul canale YouTube del Ministero con l’hashtag #iorestoacasa e sulla omonima pagina web, in continuo aggiornamento.

© AgenziaCULT - Riproduzione riservata

Back To Top